Sostegno imprenditoria giovanile “Lavoro in Proprio”

Con la presente, lo Studio Barbagallo, desidera mettere a conoscenza della SV che è stato pubblicato il bando “Lavoro in Proprio” (Creazioni Giovani della Regione Siciliana).

L’Avviso intende promuovere imprese innovative, competitive e orientate al mercato, in grado di contribuire all’espansione dei sistemi di welfare territoriale, alla modernizzazione delle politiche di inserimento lavorativo, alla creazione di nuova occupazione e che siano in grado di produrre sviluppo economico, benessere ed inclusione sociale.

Col presente bando si vuole promuovere la nascita di nuove imprese e/o sviluppare imprese costituite da giovani, attraverso il finanziamento di progetti che riguarderanno diversi settori volti alla produzione ed allo scambio di beni e/o servizi di utilità sociale.

Beneficiari

I soggetti interessati sono giovani che abbiano già 18 anni e non aver compiuto 36 anni alla data di scadenza dell’Avviso ed essere residenti in Sicilia.

Possono presentare la domanda di finanziamento i soggetti interessati sia come singoli o come gruppi informali in caso di costituzione di nuova impresa, od anche le imprese già costituite che detengono la maggioranza numerica dei soggetti di età compresa tra i 18 e i 36 anni.

Progetti finanziabili e spese ammissibili

Sono ammissibili all’assegnazione dei contributi unicamente i progetti di investimento e sviluppo finalizzati a creare e/o incrementare l’offerta di beni e servizi di utilità sociale.

Le agevolazioni riguarderanno investimenti materiali/immateriali e spese di gestione.

Il progetto deve prevedere spese per un importo compreso tra €15.000 e €200.000.

Contributo

Il contributo a fondo perduto sarà pari al 90% dell’investimento totale ammesso, e sarà contenuto entro il limite massimo di €50.000.

Modalità e termini di presentazione

La domanda dovrà essere presentata entro il 4 novembre ore 12,00, tramite mezzo raccomandata con avviso di ricevimento o presentata mediante agenzia di recapito autorizzata o recapitata a mano, in busta chiusa e siglata con all’interno gli Allegati presenti nella domanda di finanziamento.

Per ulteriori informazioni rimaniamo sempre a Vostra disposizione, porgiamo cordiali saluti